Sei vittima di violenza?

E’ la Rete Nazionale Antiviolenza a sostegno delle donne vittime di violenza. Gli operatori del call center forniscono un sostegno psicologico e giuridico, nonché l’indicazione di strutture pubbliche e private presenti sul territorio a cui rivolgersi, assicurando loro l’anonimato. Il servizio multilingue, attivo 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno, dà una prima risposta immediata alle vittime e contribuisce all’emersione delle richieste di aiuto favorite dalla garanzia dell’anonimato.

Se hai appena subito violenza, hai anche lesioni e non puoi spostarti:

  • Chiama immediatamente il 118 e/o le Forze dell’Ordine al 112 o 113.
  • Recati direttamente al Pronto Soccorso (Ivrea 0125414260, Cuorgné 0124654300) o dal tuo Medico di base.
  • Per sporgere denuncia rivolgiti ai Carabinieri o alla Polizia.
  • Se vivi una condizione di violenza e vuoi essere aiutata o anche solo ascoltata da un operatore competente, mettiti in contatto con le psicologhe del servizio di psicologia presso il Consultorio familiare 0125414724 o con il Servizio Sociale (IN.RE.TE Ivrea 0125646111, CISS38 Cuorgnè 0124657904, CISSAC Caluso 0119893511).
  • Se necessiti di una consulenza giuridica contatta lo Sportello antiviolenza “AlzatiEva” della Casa delle donne.
l.cacciolaSei vittima di violenza?