Cosa Facciamo

Linea telefonica: ascolto e accoglienza. Al numero telefonico dedicato rispondono volontarie esperte nell’accoglienza e nell’ascolto. Attraverso l’approccio telefonico si vuole sostenere l’emersione della domanda di aiuto da parte delle donne, consentendo un avvicinamento graduale ai Servizi da parte delle vittime con l’assoluta garanzia dell’anonimato.

 Consulenza psicologica e psicoterapia. È possibile ricevere, gratuitamente e su appuntamento, una prima consultazione psicologica da parte di una psicologa psicoterapeuta di provata esperienza nell’ambito della violenza sulle donne. La donna può iniziare un percorso di recupero e di sostegno psicologico individuale oppure, là dove si renda necessario, intraprendere un percorso di psicoterapia di gruppo.

Sono garantiti inoltre la consulenza psicologica e l’eventuale percorso psicoterapeutico per donne disabili che abbiano subito maltrattamento. A tal fine si è instaurata una collaborazione con l’A.I.A.S. (Associazione Italiana Assistenza Spastici) di Ivrea.

Metodo EMDR. E’ possibile usufruire, gratuitamente e su appuntamento, di un percorso di superamento della vittimizzazione attraverso il metodo EMDR, una metodologia psicologica utilizzata per il trattamento dei traumi causati da esperienze di vita altamente stressanti che può essere integrata nei programmi terapeutici aumentandone l’efficacia. E’ effettuato da psicoterapeute specializzate ed abilitate.

Sostegno alla genitorialità. È possibile ricevere, gratuitamente e su appuntamento, un supporto psicologico alla genitorialità a quelle donne che hanno intrapreso un percorso di emancipazione dalla violenza e che necessitano di un aiuto sul piano del recupero della loro funzione materna fornendo, là dove è possibile, un sostegno psicologico anche in età evolutiva.

 Consulenza legale. È possibile ricevere, gratuitamente e su appuntamento, la consulenza da parte di un legale di provata esperienza nel campo che spiegherà alla donna i suoi diritti e le illustrerà le vie da percorrere per ottenerne il riconoscimento, inclusa l’eventuale necessità di un’assistenza legale.

Lavoro di rete. L’Associazione si propone di lavorare in rete con i Servizi e le Associazioni del territorio che si occupano della violenza sulle donne, al fine di co-costruire insieme alla donna una risposta di intervento efficace e calibrata sulle singole esigenze.

 Azioni di sensibilizzazione e promozione. L’Associazione organizza e promuove azioni di sensibilizzazione sulla tematica della Violenza Domestica attraverso l’organizzazione di incontri ed eventi in modo intervenire sul piano della prevenzione secondaria del fenomeno.

Francesca VanoniCosa Facciamo